venerdì 1 febbraio 2013

LOST IN VALDORCIA...


Le ferie servono anche a questo, anche e soprattutto quando te le appioppano benché tu non ne abbia minimamente fatto richiesta.
Servono a svegliarsi alle nove e mezza, a prepararsi senza fretta e partire per un giretto in moto un'ora dopo, con tutta calma.
Le ferie servono a riprendersi i propri spazi e i propri ritmi, a fermarsi per un caffè a Radda in Chianti nonostante si fosse partiti appena mezz'ora prima... e a ripartire con tutta calma con la direzione già decisa dal navigatore.


 




Le ferie servono ad attraversare le Crete Senesi e scoprire di aver avuto un culo della Madonna nel beccare una giornata di sole da quindici gradi a gennaio... e servono a rendersi conto che a seguire il navigatore qualche volta si rischia di non sapere minimamente dove ci si trova.
Però a volte si beccano per caso posti come questo, e si scopre che ogni tanto si è capaci, per chissà quale positiva combinazione astrale che non sia da imputare al solito culo, di fare foto nemmeno brutte.

Poi si reimposta il navigatore e si va a fare una mangiata colossale nel solito ristorantino a Radicofani...

+ 10 rutti tartufati.

Nessun commento:

Posta un commento