sabato 13 ottobre 2012

TROVA LE SOMIGLIANZE




Ieri sera Sauro mi manda questo link, giusto per fare due risate, riguardante la moto della prima foto in alto. A parte la demenzialità della cifra richiesta e soprattutto della descrizione data, pensa e ripensa mi è venuto un atroce dubbio: e se si trattasse ancora una volta del 900 di Cigolla? Le ultime notizie che ne avevo avuto, ormai tre anni fa, lo davano finalmente per demolito dopo esser stato ridotto nelle condizioni della foto di mezzo, che dopo tante battaglie lo ritraggono a scimmiottare una pur meravigliosa F1. Quella della foto in basso è invece la sua ultima evoluzione, purtroppo mancante delle carene laterali, probabilmente verso la fine degli Anni '90.
Magari mi sbaglio, ma vedo delle analogie. La prima cosa che salta agli occhi sono ovviamente gli agghiaccianti cerchi dorati, ma azzardo che quelli della moto in vendita possano essere color bronzo, recuperati da una 900SS del '94 o del '95. Però il telaio con le staffe per le pedane posteriori segate... quello è una cosa piuttosto particolare. E poi la moto è in vendita a Firenze, e per quello che so anche chi l'aveva travestita da F1 era di queste parti. Non lo so, ho un presentimento... anche se sono più le differenze delle somiglianze: ora che ho fatto caso a questa cosa sarei quasi tentato di contattare il tipo per avere il numero di targa. Mi viene da pensare che la moto sia stata smontata e siano stati venduti la gran parte dei pezzi ( mi sembra di ricordare che era stato messo su un motore 900 a iniezione, nell'ultimo periodo...), e poi a un certo punto sia arrivato qualcuno che ha preso telaio con documenti, serbatoio, codino e poco altro... e abbia messo su un collage con quello che ha trovato in giro.

Fantasia o possibile realtà? :-)
Va da sé che se fosse realtà, la realtà spesso supera la più terribile delle fantasie...

2 commenti:

  1. la moto era in chianti,quando è stata trasformata in f1. motore iniezione 900,ma senza i due fari davanti a sbalzo.
    per la precisione stava in un agriturismo(il vicchiaccio) vicino a mercatale/san casciano val di pesa.
    da li è partita per la sardegna(cagliari per la precisione) in cambio di una bmw.
    a cagliara sono stati aggiunti i fari,e poi l'ho persa di vista. sinceramente,non so dirti se sia la medesima.ma tante cose quagliano.altro no.

    RispondiElimina
  2. Anche secondo me non è assolutamente detto che sia la stessa moto, a segare due pedane son buoni tutti. E comunque non mi sembrava poi tanto disprezzabile quella nella seconda foto. La moto venne venduta dal nostro amico Cigo priva di carene, a quel punto uno era libero di metterci quella che gli pare.

    RispondiElimina