venerdì 14 settembre 2012

Alazzurra RT (real touring)

A differenza della mia, l'Alazzurra di queste foto è una vera moto da viaggio, è la moto di Paolo, che l'ha dotata di un kit di tre valige Givi specifico per Alazzurra trovato nuovo su e-bay, e come si può apprezzare dalle foto,la usa per dei bei viaggi.
Grazie delle foto e, come dice Enrico, buona strada!

4 commenti:

  1. Grazie Sauro per aver pubblicto le mie foto, per me è un onore vedere la mia moto sul sito di SUPERPANTAH.
    Il giro è di settembre dell'anno scorso, a conclusione di una TRAVAGLIATA operazione di "rinasciata del Pantah" che era fermo da un decina d'anni.
    Partendo dalla Brianza si va verso Lecco, si costeggia il lago fino a Colico, da li si va per Chiavenna/Campodolcino seguendo poi le indicazioni per il passo.
    Arrivati in cima si può fare una rilassante sosta al bar del paesino di Montespluga (il passo è a pochi tornanti) scollinando poi in Svizzera verso Splugen.
    Da lì si segue verso il passo del S. Bernardino che non dista molto da Splugen.
    Arrivati in cima anche qui c'è un bar/ristorante (e se non erro albergo); si scollina verso Bellinzona e via Lugano/Chiasso si rientra in Italia da Como. In tutto sono crca 350Km, fattibilissmo in 1 giornata in pieno relax. E' possibile fare tutto il percorso senza fare un metro di autostrada, godendo di paesaggi molto belli.
    E' un giro che per la prima volta ho fatto nel 1986 in compagnia di un Guzzi Lario 650 (forse in casa c'è ancora qualche foto) e quest'anno avevo programmato per la scorsa settimana un qualcosa di simile (avrei trovato cieli tersi e tempo ideale), ma altri problemi mi hanno inchiodato in casa.
    Vabbè, sarà per la prossima volta.

    ciao

    Paolo

    RispondiElimina
  2. Paolo, non c' è di che, mi fa piacere che qualcuno usi ancora queste moto con soddisfazione.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Lo Spluga mi pareva di averlo fatto salendo verso il Grossglockner... ma rivedendo mi sono ricordato di esser passato dal Maloja e poi dallo Julierpass: http://superpantah.blogspot.it/2009/08/grossglockner.html

    Vuol dire che rimedierò... :-)

    Grazie del suggerimento e... buona strada! :-))

    RispondiElimina