sabato 25 febbraio 2012

Ah, le crespelle!!!




Avere ferie da fare forzatamente a febbraio può sembrare una iattura, ma basta prenderla con filosofia, trovare una giornata come quella di mercoledi scorso... e fare 350 chilometri arrivando fin sotto il Monte Amiata può essere insospettabilmente piacevole.
La cosa strana è che dopo la solita colazione a Castellina sono ripartito quasi svogliato. Poi è bastato imboccare una stradina in precedenza fatta solo una volta, avventurarsi un po'in luoghi diversi dai soliti... per ricordarsi il gusto di girar senza mèta su due ruote.

Ah... anche le crespelle con il tartufo del ristorante La Grotta di Radicofani hanno dato il loro contributo positivo alla riuscita della giornata... :-)

Nessun commento:

Posta un commento