sabato 17 dicembre 2011

Ma che colori e colori !!!

Oggi anche un daltonico si sarebbe accorto che il cielo era azzurro in una giornata resa bellissima dal sole, la prima bella giornata concomitante con il sabato, finalmente un po' di fresco, ed io ho deciso di fare un giretto in moto invece di stare a trastullarmi in garage. A dire il vero di giretti ne ho fatti due, uno la mattina con il 900, che a piccoli passi va sempre meglio di carburazione, e mi rendo conto che va veramente forte e bene, a dispetto della fama che i Dellorto si portano dietro da sempre. Nel pomeriggio invece ho preso l' 851 e ho fatto un centinaio di chilometri in Chianti. Negli ultimi chilometri di questo giro mi è venuto da pensare alla pista, non a una in particolare ma all'andare in pista con la moto intesa come attività. E' sicuramente più sicuro, più divertente per guidare forte, regala emozioni che su strada sono impossibili, ma le piste hanno il difetto che non portano da nessuna parte, e di solito non hanno bivi dove fermarsi per decidere da che parte andare.
Quindi per me poter usare la moto su strada come ho fatto oggi, ha ancora il suo maledetto fascino, che rimane immutato se le foglie secche e le chiazze di bagnato impongono un'andatura da passeggio, o se i carabinieri preferiscono fermare me a l'omino su Panda che procede a zig zag per tenere la doppietta carica in mano pronta a fulminare qualunque cosa gli sembri un volatile, meno male sono più grosso di un fagiano.

lunedì 5 dicembre 2011

"L'Histoire de Ducati" Tome 2

E' appena uscito il volume 2 del "L'Histoire de Ducati" di Marc Poels, la seconda puntata dell'appassionato racconto che il nostro amico belga ha dedicato alla storia della Ducati. Il libro è acquistabile qui. Chi fosse interessato e volesse risparmiare dividendo le spese di spedizione può contattarmi via e-mail.
Nella foto Philippe Weber con una piccola parte della sua collezione.