mercoledì 17 marzo 2010

Elefant 999





L'idea di una Elefant desmoquattro non è nuova, infatti è stata vista allo scorso WDW una bella realizzazione con motore credo 888. Da qualche parte dovrei anche avere le foto di un'altra fatta in inghilterra che risultava davvero bella.
Questa con motore testastretta (999 a giudicare dalla strumentazione), segnalatami da Nojapanbike, è davvero interessante perchè come si vede dalle foto, le ridotte dimensioni delle testate hanno consentito il montaggio con modifiche al telaio molto meno importanti, anche se ovviamente rimane un lavoro notevole.
Io non vorrei mai dover fare un tagliando ad una moto così :-)

5 commenti:

  1. NN capisco grankè l'utilità di un motore testastretta su un elefant ma la moto mi è sempre piaciuta un sacco e gradirei un bel remake (che nn sia un multistrada con il marchio cagiva) magari con l'aggiunta di un bel cardano

    RispondiElimina
  2. In effetti...
    io ho visto delle Elefant con il motore desmodue opportunamente riportato alle caratteristiche originarie del Supersport (teste a valvole grosse con condotti raccordati, pistoni ad alta compressione ecc.)letteralmente volare basse. Però si sa che a volte è più il gusto di avere la moto particolare ed essersela fatta da se che altro a spingere a fare cose cose del genere.

    RispondiElimina
  3. Concordo con Mirko e anche con Sauro.

    Ovvero: io non avrei avuto la voglia di 150 cavalli su una Elefant, ma se qualcuno invece ha pensato di farsi in casa una moto così particolare... perché no? :-)

    Sai poi che gusto bastonare un Bruttistrada anche di motore? :-)

    RispondiElimina