lunedì 1 giugno 2009

Mondial Piega





Sempre da Assen. Foto di Marc Poels.

5 commenti:

  1. Dico solo una cosa: la voglio....

    RispondiElimina
  2. Boh... io te la lascio volentieri, Fabio.

    A me questa moto (soprattutto in relazione al mare di soldi che costava) non ha mai detto granché. Non metto in discussione la bontà della realizzazione artiginale, ma in sostanza mi domando se davvero vada meglio di una Honda SP2 magari con qualche intervento sulle sospensioni...

    RispondiElimina
  3. Ciao ragazzi! Come sempre vi faccio i complimenti più sentiti x il blog.. Vi chiedo scusa perchè ultimamente sono sempre incasinato col lavoro e con l'organizzazione delle uscite dei Cesena Bikers e non riesco più a seguire frequentemente il Vs. blog e a scrivere dei post decenti su Cesena Bikers..
    Purtoppo Enrico mi ha già detto che domenica prossima avrà degli impegni di lavoro e non potremmo incontrarci.. Tu Sauro invece sei libero? Riusciamo a trovarci? Fammi sapere..
    Un salutone ragazzi!!!

    RispondiElimina
  4. Enrico, che vuoi che ti dica? Io sono un passionale, un istintivo. Quando vedo qualcosa che mi attrae non riesco a ponderare...mi piace e stop.
    Poi magari la terrei in garage solo per guardarla; ma sarebbe comunque un bel guardare :-)

    RispondiElimina
  5. Io la trovai bruttina e ovviamente esosa quando la vidi dal vivo al salone di Milano anni fa (quando venne presentata, non ricordo l'anno).
    Rivederla ora invece m'ha fatto un po' cambiare idea. Sarà che la stagionatura fa bene a tutto, specialmente ai prodotti artigianali, o forse, secondo me piu probabile, il livello di originalità estetica delle moto che vediamo tutti i giorni negli ultimi tempi é sceso talmente in basso (direi sottoterra), che anche una realizzazione non strepitosa ma con dei punti personali risulta gradevole ed interessante.

    RispondiElimina