lunedì 2 febbraio 2009

8h Nurburgring 1982







Non solo il tracciato é rimasto identico, anche i vecchi box sono ancora perfettamente conservati e ovviamente adibiti ad altri usi, in un box (mi pare il numero 1 ) c'é stato fatto un bar. E' veramente un posto magico.

7 commenti:

  1. Ciao, complimenti per questo post: Foto veramente spettacolari!
    Un salutone da Cesena Bikers!

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo.. Ti volevo segnalare uno scempio (per fortuna facilmente rimediabile) fatto ad un forcellone posteriore.. Io sono il proprietario di una Moto Guzzi V11. La moto esce dalla casa con un bellissimo forcellone posteriore che ha tutta la capriata superiore di irrigidimento in traliccio di tubi. Ebbene in Guzzi cosa hanno pensato di fare? Di montare un parafango posteriore in plastica ch va a carenare completamente il forcellone e quindi a nasconderlo alla vista!??!? Ovviamente quel parafango appena l'ho portata a casa dal concessionario, e' sparito dalla mia moto..
    Salutoni!

    Enrico

    RispondiElimina
  3. Enrico, si ho presente il forcellone della V11, in effetti coprirlo é un bel delitto, comunque ci sono tanti esempi illustri di cose del genere. Hai presente con che bellezza di parafango la Ducati copriva il verlicchi in alluminio delle F1 Santamonica, Laguna Seca ecc. ? Io dalla 750Sport lo asportai immediatamente e lo appesi ad un chiodo (buttarlo sarebbe un brutto gesto nei confronti del cassonetto) dove si trova ancora dopo 15anni.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazzi.. Oggi ho visto il vostro post: Capodanno al Muraglione.. Posso chiedervi di dove siete? Io sono di Cesena e l'estate passata, insieme al mio gruppo di amici, ho percorso diversi passi dell'appennino tosco-emiliano e romagnolo.. Se per caso questa primavera o questa estate siete in zona, ci si puo' trovare per fare un paio di passi insieme.. Un salutone!
    Enrico

    RispondiElimina
  5. Dopo qualche giorno di silenzio causa pc in panne torno a farmi vivo... m'immagino di essere mancato a un sacco di gente! :-)

    Siamo della zona tra Firenze e Arezzo, Enrico, e il Muraglione non ci rimane molto distante. Se qualche volta capita possiamo anche fare una sorta di rimpatriata tra sfigati nostalgici!

    RispondiElimina
  6. Tornando al post... devo dire che ricordarmi i vecchi box del Ring religiosamente conservati mi fa venire in mente cosa invece siamo capaci di fare noi italiani con circuiti anch'essi in qualche modo storici come per esempio Imola. Per non parlare poi delle vecchie paraboliche di Monza...

    Che tristezza.

    RispondiElimina