venerdì 23 gennaio 2009

HONORIS CAUSA

Per meriti guadagnati sul campo, contribuendo in maniere concreta e fondamentale alla causa.
Conferisco ufficialmente all'amico CancelloVeloce la "carica" di Socio HONORIS CAUSA del C.E.S.F.T. :-)))




8 commenti:

  1. Ringrazio per la "carica" assegnatami dall'illustre "direttivo" :-)

    In realtà per me è un onore contribuire alla realizzazione di una nuova special, visti i lavori precedenti e quelli in corso d'opera e sono felice di aver conosciuto(virtualmente) un appassionato vero come il nostro Superpantah!

    RispondiElimina
  2. Il sottoscritto presidente ratifica e approva...

    RispondiElimina
  3. Siete mai venuti a fare un giretto in moto nel nord-est tipo Austria Slovenia e Croazia???

    ... se vi viene voglia vi mostro un paio di strade!

    RispondiElimina
  4. in Austria ci abbiamo messo le ruote una volta questa estate e dopo meno di 10 chilometri un poliziotten testadikazzen mi ha multato per aver sorpassato con la striscia continua una macchina che faceva trenta all'ora sì e no. Non so se ci torno volentieri... :-)

    Ma se in Slovenia o in Croazia sono meno pignoli un salto ce lo potrei fare...

    RispondiElimina
  5. Ratifica? E che cazz vuol dire?
    Chiedo scusa per aver fatto cose da presidente non essendolo ma era una situazione di emergenza. Grazie per l'approvazione.

    Per quanto riguarda l'Austra hai tralasciato di dire che quel sorpasso l'hai fatto in un centro abitato dopo aver seguito quella macchina per 10km fuori dal paese. Comunque l'inseguimento in macchina del poliziotto fu bello cinematografico dai.
    Ma com'é che si chiamano quei famosi ghiacciai austriaci che ci hanno consigliato?

    RispondiElimina
  6. Mi pare Ghiacciaien.

    RispondiElimina
  7. Il Grossglockner!

    Si si non male come gita, peccato che bisogna pagare un 17 euro per la strada panoramica un quota che mi sembra dovrebbe essere una delle più alte in Europa.
    Comunque ormai in qualsiasi parte la patente è a rischio, anche in Slovenia e Croazia, personalmente non ho mai avuto problemi, è ovvio nei centri abitati bisogna chiudere il gas ma una volta fuori sui stradoni di fondovalle, quel misto veloce tanto adatto alle SS, sono più tolleranti.
    In alcune parti della Slovenia dove al sabato e domenica ci sono solo moto che vanno su e giu ci sono dei cartelli appositi per motociclisti che ti segnalano il tipo di curva con i numeri..

    RispondiElimina
  8. Esattamente quello! Ce lo consigliò un romagnolo che incontrammo al Nurburgring.

    http://cenzon.altervista.org/Fotografia/foto_fotografia/austria/austria%2012%20Grossglockner%20hochalpenstrasse.jpg

    RispondiElimina