giovedì 1 gennaio 2009

Capodanno al Muraglione

Le tradizioni di solito mi interessano poco o niente, tranne quelle che riguardano l'andare in moto.
Una bella tradizione é quella di ritrovarsi la mattina di Capodanno al passo del Muraglione per prendere un caffè fra motociclisti.
Sono passati tanti anni da quamdo ho cominciato, sono pochi gli anni che ho saltato, ma non ho mai saltato causa maltempo, quest'anno non fa eccezione.
Sono arrivato verso le 10:30 e li c'era già il mitico Mario Frizzi (classe 1931), poco dopo é arrivato un'altro motociclista a bordo di una bella Morini Coguaro 350. Abbiamo preso un caffè, fatto due chiacchiere e poi visto che la pioggia si stava trasformando in neve, siamo ripartiti verso casa, tra l'altro per me é un giretto di 170km fra andata e ritorno.
Quest'anno ho provato per la prima volta l'uso dei "gatti morti" ( o paramani o moppine o chiamatele come vi pare), mi sono stati gentilmente prestati da Enrico e devo dire che li comprerò. Consentono di guidare con guanti estivi senza rischiare il congelamento, e non creano impedimenti alla guida come invece fanno guanti invernali molto grossi e pesanti, se poi avete le manopole riscaldate i guanti li potete lasciare a casa...



34 commenti:

  1. Buon anno! Mi sono appena svegliato ma vedo che qualcuno è proprio mattiniero!!
    Complimenti!!
    ... e questa BMW??

    RispondiElimina
  2. E' la mia giramondo...
    ci sono stato al Nurburgring 2 volte, qualche volta allo Stelviointernational ecc.

    Grazie e Ciao

    RispondiElimina
  3. brrrrr.....
    bisognerebbe meterla alla corda questa bmw pero''...facciamo chi arriva primo da bart?

    RispondiElimina
  4. Antonio, ci potresti rimanere male, lascia stare... consiglio spassionato! :-)

    Faccio ammenda per non aver avuto il coraggio di partire causa pioggia: dovevo esserci anche io su SL...

    RispondiElimina
  5. Complimenti per la passione e la voglia di moto che dimostri sempre.

    Io purtroppo chiudo la stagione ai primi di Novembre, fermando l'assicurazione, anche perche' non ho amici disponibili a girare d'inverno e non avendo esperienza di guida in queste condizioni, ho ancora tanta paura.
    E la paura, senza l'esperienza ti porta a sbagliare,purtroppo.

    Un mi collega mi ha proposto l'Elephanten...ma non so se ne vale la pena e se rischiare. Quest'anno poi, visto che prima di Natale mi son rotto un dito....me lo dimentico di sicuro.

    Comunque anche girare con un Coguaro, ci vuole una bella tenacia ed amore per il mezzo.

    Sauro...alias Superpantah...ti lascio il mio indirizzo mail privato: rc600desmo@gmail.com

    Puoi scrivermi in forma privata, per favore? Ti devo chiedere qualche informazione.

    Grazie.

    RispondiElimina
  6. Ciao Marco,
    in effetti c'é da stare attenti, però secondo la mia esperienza se piove non c'é problema. Mi é capitato qualche Capodanno con delle belle giornate serene, ma se é freddo c'é sempre il rischio del ghiaccio o della neve gelata.

    RispondiElimina
  7. io il guanto lo ho lanciato. adoro partire da outsider..

    RispondiElimina
  8. Io continuo a consigliarti di lasciar perdere... :-)

    RispondiElimina
  9. beh le cose si dimostrano in campo non a parole, altrimenti non se ne esce piu', al massimo arrivero' secondo, pero' i cani rognosi lo sai che se si attaccano al deretano un po' di sana strizza c'è sempre...

    RispondiElimina
  10. Ok!
    Nurburgring? Magione? Vallelunga? Mugello? Massetana? Se perdi mi prendo la 1098 se perdo io ti prendi il GTL. Mi sembra equo mettere sul piatto mezzi di pari valore :-)))

    RispondiElimina
  11. ...seeee

    una pizza no ehh?
    ripeto a parole si dicono tante cose, lo so che hai mille anzi 10000 di esperienza in piu' di me , ma io ho la forza dell'outsider( il mio ruolo preferito da sempre) . lo so che non è il tuo genere pero' avere una 1098 smarmittata e incazzata dietro non è il massimo ...sarebbe comunque interessante fare una prova...

    RispondiElimina
  12. Io continuo a sconsigliarti seriamente... e non sono io l'interessato. Qualcosa questo dovrebbe pur dirti, no? :-)

    RispondiElimina
  13. E'chiaro che stavo scherzando :-)))

    Mi piacerebbe avere l'occasione di fare un giretto insieme, ma la geografia ci gioca contro. Vedremo, se capita l'occasione ti semino volentieri :-), non per competitività ma per mostrarti qunto sono obsolete le forcelle telescopiche....

    RispondiElimina
  14. :-)
    alla tua sicurezza nella semina e nel raccolto rispondo con una frase :
    " La Via è fondamentalmente perfetta: penetra ogni cosa.
    Come potrebbe dipendere dalla pratica
    e dalla realizzazione?
    Il veicolo del Dharma è libero
    e svincolato da ogni ostacolo.
    In cosa è dunque necessario
    lo sforzo concentrato dell’uomo?"

    Sandokai( non è il fratello di sandokan)...

    RispondiElimina
  15. appunto ti sei esercitato abbastanza...sarebbe ora che una v2 ti pizzicasse il deretano per bene....ghghghghghghghghgh
    di prima o di seconda? sarebbe un tira e molla divertente aspettarti finche' la tua bmw si orienta nello spaziotempo....la hai vista quella toppa gialla sul mio giubbotto in foto no? avrai tempo di studiartela bene....pero' il campo neutro..troppo facile sulle strade che sai a memoria...

    hahaha ( provochescion!!)

    RispondiElimina
  16. Antony mi fai sbellicare.
    Se tu prendi la v2 io vengo col cagivone, per quanto riguarda il percorso lo puoi scegliere te tranquillamente :-)))

    RispondiElimina
  17. con 2 moto uguali ti do atto,e cmque sempre parole sono.
    non vorrai mica metterti con una 500 2 tempi che pesa 150 kili appena? va al di la di ogni tua abilita' personale.
    ovviamente io parlo di percorsi curvacei quanto vuoi ma pianeggianti.
    ma il cagivone quale scusa, quello che non parte? cmque la tua sicurezza mi piace , sara' piu' bello passarti agitando la manina....hahahahahahaha

    ghgh che provochescion !!

    RispondiElimina
  18. secondo me solo una pista puo' parlare. no traffico. no parole. no bluff. i potenziali umani e tecnici al massimo. stai tranquillo che ti verro' a cercare al momento giusto. anche guido macchiaverna è sempre nei miei pensieri. lui pero' me lo devo gustare bello tenero tenero sulla sua costiera.
    parlare dopo sempre.

    RispondiElimina
  19. ps
    fermo restando che tornare a casa dopo un bel pomeriggio, con " in tasca" una persona vera come amico( anche 2) sarebbe secondo me di questi tempi, la cosa piu' importante.

    RispondiElimina
  20. Dai Antony sono d'accordo specialmente sull'ultimo punto.

    Sei tu che hai lanciato il guanto, io ho risposto scherzando, comunque se capita l'occasione non cerco di certo scuse.
    Per cagivone intendevo il 900SS.

    :-))
    Ciao

    RispondiElimina
  21. Antonio... a parte tutto il resto... il 900 di Sauro dai 150 chili non è che sia lontanissimo... :-)

    RispondiElimina
  22. beh il mio paragone era sul bmw.
    cmque è impossibile paragonare un motore con ciclo a 2 tempi, di 500 cc, nato con una potenza "specifica" di circa 235 bhp per litro,che per definizione è satana sulla terra, con un motore 4 tempi 2 valvole che è per definizione dotato di corposita' regolare. la godibilita' in persona.
    cambia totalmente tutto , erogazione , modo di guidare tutto... è ovviamente un'arma troppo in piu' che presumo possa essere compensata dalla superiorita' ed esperienza di sauro. presunzione all'incontrario....

    RispondiElimina
  23. Io non sono così convinto che un 500 due tempi da oltre cento cavalli, incazzato e ingestibile, sia così tanto un'arma in più... fermo restando che anche un vecchio 900 due valvole quando ci metti le mani pesantemente (arrivando a occhio ad una novantina di cavalli...) non è che rimanga poi questo zuccherino... :-)

    Parere personale, eh...

    RispondiElimina
  24. bisognerebbe vedersi coi mezzi , provare e parlarne insieme. indubbiamente posso sbagliare , pero' sarebbe bello se tu la provassi.
    anche la mia è stata ritoccata in qualcosa. ma al di la dei cavalli in se( 125 misurati), ti accorgi che schizza, per cui se è carburata bene, una chance che puoi avere è in allungo perche' a 9700-10000 si affloscia un po'...ma il vantaggio che ho sempre avuto in duelli estemporanei qualche volta che incrociavo un teppa come me, era proprio la assoluta impossibilita' del mio interlocutore di riprodurre lo slancio in leggerezza che ha quella moto, per cui se io riesco a aprire tutte e tre le prime marce o a tenere bene seconda e poi terza , il risultato è troppo evidente.se stai tra 7000 e 9000 giri il gioco è fatto. ovviamente non faccio testo, sono imprssioni. il problema è prorpio la ripartizione della potenza rispetto al 2 valvole, che a mio avviso è totalmente diversa. lo so che il 2v non è un motorino e quella di sauro è particolarmente arrabbiata, ne risulterei battuto probabilmente da uno piu' esperto come lui; pero' se ti fai 50 km con la mia , poi torni e mi dici come stai e cosa senti e se ti sei accorto del mondo attorno. ripeto se apri bene le prime 2 o tre marce, non c'è nulla che possa tenerti, sei gia' oltre di un pezzo non c'è una moto sportiva che riesce a starti dietro in quel frangente. le 4 cilindri sull'allungo breve sono fottute alla grande, per esempio. ed è impressionante la progressione che ha in questo senso, è paurosa e possente peggiore della 1098 ,( poi la 1098 ovvio si rimangia tutto dopo ) almeno provata su stesse strade stesse situazioni. questa è ovvio la mia esperienza personale.
    sul guidato in curva, si mette la seconda e si gioca a schizzare tira e molla , e se sei in forma anche li un 600 4 cilindri, sara' piu' regolare, ma non riesce ne a seminarti, ne ad andarsene( questo è vero) . il 1000 4cilindri è addirittura penalizzato, perche' pesante; la v2 è cortissima e tutto il peso è sull'avantreno, è una zanzara mosca... nella mia esperienza. ma ripeto, sono impressioni. pero' oggettivamente sono motori agli antipodi.

    RispondiElimina
  25. ps
    ho pparlato di incazzatura non ingestibilita'... che poi bisogna saperla gestire x andare bene , questo concordo appieno

    RispondiElimina
  26. Guido Macchiaverna- IL DUCATISTA-5 gennaio 2009 19:30

    Ciao a tutti ..allora leggo con piacere di bellissime sfide tra Antony e Sauro,beh ragazzi mi aggiungerei volentieri a voi,anche se so sicuro che da Sauro imparerei molto visto la sua grande esperienza motociclistica,mentre invece e'troppo bello far guardare il mio deretano per tutto il tragitto della costiera a un 1098 di 160 cavalli,,perche' solo quello potra' vedere di me e del mio Mostro 620 il caro Antony.. e prega sempre che le curve finiranno al piu presto,perche' solo li potrai sperare di vedere anche il cupolino aerografato del mio Mostriciattolo.. :) :) cmq il tutto, dopo una gran bella stretta di mano,ti offro anche un bel caffe' volentieri..cosi ti addolcisci la bocca dopo l amaro ingurgitato tra i curvoni..Cmq Antony ti aspetto e ovviamente sarebbe bello fare una passeggiata a velocita' un po piu divertente con qualche amico di voi..Vi saluto e W i BICILINDRICI

    RispondiElimina
  27. Guido Macchiaverna-IL DUCATISTA-5 gennaio 2009 19:37

    Antony ovviamente nello scherzo citato sopra ce sempre il 50 % di verita'..cmq preparati io mi sto allenando di brutto e proprio ieri sono tornato li in costiera ad esercitarmi e a pennellare qualche curvone..troverai un cliente molto scomodo con appena 60 cavallini,tutti piccini ma tanto incazzati...occhio :) :)Cmq a parte tutto sarebbe bello incontrare e farmi un gran giro con qualche amicone di voi..Vi aspetto tutti

    RispondiElimina
  28. ho morso il popo' di spaggio alla mia prima uscita , non vedo guido perche' non debba venire a terrorizzare anche a te . pero' io ci tengo affinche gli occhi assurdi della 1098 si stampino nei suoi specchietti ( se li ha), perche' è giusto che prima o poi si affrontino i propri incubi....HAHAHAHAAHAHAH!!!!!!!
    provochescion!!

    RispondiElimina
  29. pps mi piace questa esorcizzazione dell'anthoniuccio , mettero' una bella toppa per ognuno di voi, è giusto che quel ghigno vi accompagni quando chiuderete gli occhi la notte pensando alle umiliazioni --inspiegabilmente subite.-----hahahahaha!!!!
    doppia provochescion!!

    RispondiElimina
  30. Guido Macchiaverna- IL DUCATISTA-6 gennaio 2009 21:27

    ANTONY non vedo l ora ..Oggi ne ha fatte le spese un Kawa Ninja troppo sicuro di se e della sua potenza e ho goduto tantissimo per questo...invece da Ducatista quale sono mi dipiacerebbe tantissimo vedere la tua 1098 in difficolta' a cacciarmi peggio di un predatore per riuscirmi a prendere in tutti i modi!!!!SGUIZZO VIA E AGILE COME UN ANGUILLA,OKKIO :)

    RispondiElimina