giovedì 18 dicembre 2008

WC turbo


Mi verrebbe in mente (anzi niente condizionale) di consigliare un simile veicolo a "qualcuno a caso" al posto delle verie MEGASUV e/o GRIGEPORSHE incravattate ultimo grido.

Viva i motociclisti senza marchio!!!

ps. Complimenti al disegnatore Marc Desmoresistente Poels

9 commenti:

  1. Marc el Desmo-Resistente18 dicembre 2008 11:47

    Avete visto, avevo gia previsto il monobraccio : normale su una mezzo di questo tipo!
    E viva la Desmo-Resisitencia!

    RispondiElimina
  2. Non solo, sbaglio o avevi pensato anche alla ruota sterzante posteriore :-)))

    RispondiElimina
  3. Marc el Desmo-Resistente18 dicembre 2008 14:59

    Si si Sauro, è bene la ruote posteriore che guida la traiettoria del Desmo-WC :-)))
    Che peccato che hanno chiuso il Desmoblog, adesso no posso piu fare conoscere questo dal del Torck' e dagli suoi Designers!
    E viva la Desmo-Resisitencia!

    RispondiElimina
  4. Non ti preoccupare, io penso (non per presunzione) che ci stiano leggendo.

    RispondiElimina
  5. Marc el Desmo-Resistente18 dicembre 2008 20:27

    @ Superpantah : credo io che il Desmoblog sia ben muorto e sepolto,perché è scomparito anche sulla pagina di accoglienza di ducati.com e la Valentina sarà forse gia alla cassa integrazione invece di seguire cio che si raconta qui :-) Peccato per lei, ma finalmente, sarà un tema molto interessante per tutti coloro che fanno studii sulla communicazione : "come arrivare ad un risultato totalmente opposto a cio che se cercava di ottenere", per il Professore del Torchio della Facoltà di Borgo Panigale... :-))
    E viva la Desmo-Resisitencia!

    RispondiElimina
  6. Marc le tue analisi sono come sempre esemplari.
    Specialmente il titolo della ricerca :-)

    RispondiElimina
  7. reparto corse n.619 dicembre 2008 20:28

    marc eppure ti vedo su una bella Stradaperta , con tanto di termignoni....pero' se vai al Cafe' mettiti pure un bel navigatore ...

    RispondiElimina
  8. Marc el Desmo-Resistente20 dicembre 2008 10:10

    Una Stradaperta con monobraccio e cantilever: MAI! Piuttosto rifare il motore della mia 907 a nuovo, per lo meno non daro soldi a Del Torchio & Cie per continuare a tradire lo spirito del marchio!

    E viva la Desmo-Resisitencia!

    RispondiElimina